Fiaip - Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali

Registrazione telematica contratti di locazione

Registrazione telematica contratti di locazione

NovitaGli agenti immobiliari sono tenuti ad adottare la procedura di registrazione telematica per i contratti di locazione stipulati tramite il loro intervento.

Dallo scorso mese di aprile con l'entrata in vigore della Legge n. 44 è divenuto obbligo per gli Agenti Immobiliari di registrare in modalità telematica i contratti di locazione per i quali è stata svolta l'attività di mediazione.

Gli attuali applicativi predisposti dall'Agenzia delle Entrate consentono la registrazione di alcune tipologie contrattuali utilizzando SIRIA per i contratti di locazioni abitative con contraenti persone fisiche che abbiano espresso l'opzione della cedolare secca e IRIS per i contratti di locazioni abitative con contraenti persone fisiche che non desiderano applicare l'opzione della cedolare secca al momento della registrazione.

Per le altre casistiche, immobili strumentali o persone giuridiche contraenti del contratto il software da utilizzare sarà invece "Contratti di locazione".

A prescindere da quale di questi software si intenda utilizzare la precondizione necessaria per ogni soggetto obbligato alla registrazione telematica, quindi l'Agente Immobiliare e l'eventuale società per cui opera, è necessario il preventivo accreditamento presso i locali Uffici dell'Agenzia delle Entrate e la predisposizione del software Entratel per la generazione dell'ambiente di sicurezza, condizione essenziale per la validazione dei contratti che verranno inviati telematicamente.

Viste le difficoltà che ci sono state rappresentate a quest'attività, il Centro Studi ha predisposto la guida che è possibile scaricare cliccando qui.

Con il supporto e la condivisione di un Ufficio Territoriale dell'Agenzia delle Entrate sono state predisposte le slides in formato pdf che illustrano tutti i passaggi da effettuare per completare la procedura di accreditamento, la predisposizione dell'ambiente di sicurezza ed un esempio di scaricamento del software di predisposizione dei contratti da inviare.

Precisiamo che cliccando sulle immagini presenti nelle slide si otterrà una versione ingrandita delle stesse o copia della modulistica richiamata.

Siamo orgogliosi di aver collaborato con la Direzione Centrale dell'Agenzia delle Entrate e con SOGEI per la realizzazione del  nuovo software, Registrazione Locazioni Immobiliari (RLI) che sostituirà gli attuali sopra descritti oltre al modello 69 cartaceo e che permetterà la registrazione di qualsiasi tipologia contrattuale con qualsiasi caratteristica dei contraenti e scelta anche parziale delle opzioni fiscali.

Le prossime versioni di RLI consentiranno di effettuare in via telematica anche tutti gli adempimenti successivi: rinnovi, risoluzioni, proroghe e cessioni, oltre alla registrazione delle scritture private di natura negoziale: contratti preliminari, proposte controfirmate, comodati.

Il Centro Studi ricorda che a seguito dell'introduzione  dell'art. 5, comma 3 bis,  D.P.R. 5 ottobre  2001 n. 404 introdotto dall'art. 8 del  D.L. n.16/2012   per gli agenti immobiliari è previsto, a partire dal 29 aprile 2012, l' obbligo di provvedere alla registrazione dei contratti di locazione con procedura telematica. Fiaip si sta muovendo presso l'Agenzia delle Entrate al fine di modificare il programma informatico attualmente in uso.

Le attuali procedure non permettono una facile fruizione da parte degli operatori professionali, in primis perché i campi da compilare sono dettati dall'Agenzia delle Entrate ed in secondo luogo perché non è possibile allegare copia dei contratti.

Il programma concordato con la Direzione Centrale dell'Agenzia è quello di rilasciare il nuovo
programma informatico entro breve tempo (tenendo conto delle indicazioni della categoria) e
successivamente procedere all'erogazione di corsi gratuiti su scala nazionale.

Anche con questo nuovo software sarà comunque necessario il preventivo accreditamento ai servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate.

In attesa del rilascio della nuova piattaforma ricordiamo chei contratti di locazione, ancorchè intermediati da un agente immobiliare, possono essere registrati recandi personalmente presso gli Uffici dell'Agenzia delle Entrate da:

  • conduttore
  • locatore/proprietrario di meno di 10 unità immobiliari
  • qualsiasi persona fisica con delega scritta del locatore/proprietrario o del conduttore
IRIS - Modello per la registrazione telematica Scarica l'allegato »
IRIS - Istruzioni per la compilazione Scarica l'allegato »
SIRIA - Modello per la registrazione telematica Scarica l'allegato »
SIRIA - Istruzioni per la compilazione Scarica l'allegato »
Banco Popolare
Gruppo bancario
BNL
Gruppo BNP Paribas
Gruppo Cariparma
Crèdit Agricole
Gruppo Itas
Assicurazioni
Cercacasa.it
Portale immobiliare
REALTOR
Confedilizia
Confindustria
CEPI
European Association of
Real Estate Professions
eCube
Solution